Partnership fra ReteArchitetti e Restructura 2018

In questa sezione vi presentiamo Restructura 2018.

Salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio.
Fra i temi trattati: bioedilizia, architettura montana, salvaguardia borghi alpini e start-up innovative.

La manifestazione, di cui siamo partner, si terrà a Torino dal 15 al 18 novembre 2018.

Di seguito la presentazione dell'evento:


 

DAL 15 AL 18 NOVEMBRE RESTRUCTURA 2018 PORTA A TORINO LA FILIERA NAZIONALE
DEL RECUPERO E DELLA RIQUALIFICAZIONE EDILE


Fra i temi della XXXI edizione, in programma focus sulla bioedilizia, sull'architettura montana e la salvaguardia dei borghi alpini e una sezione dedicata alle start-up innovative


A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all'interno dei 20.000 mq del padiglione Oval.

Restructura è la manifestazione fieristica b2b e b2c che riunisce annualmente i principali interpreti italiani della filiera, qui interamente rappresentata sia grazie alla presenza di numerosi espositori - furono oltre 200 l'anno passato - sia attraverso il pubblico professionale, dando vita a un osservatorio privilegiato sul comparto, che spazia dalla progettazione ai materiali, dalle modalità costruttive alle soluzioni tecnologiche, dalle attrezzature alle tecniche applicative. Un'occasione preziosa di confronto diretto con le principali novità del mercato, con i prodotti di ultima generazione e le innovazioni del comparto, nonché con le evoluzioni normative, all'interno di un contesto ideale per il networking e l'incontro fra produttori, tecnici, artigiani e professionisti.

In particolare, Restructura 2018 propone alcuni approfondimenti tematici che mirano a esplorare ambiti di particolare attualità: fra essi, da evidenziare l'area dedicata alla bioedilizia, con la presenza di aziende specializzate e una serie di appuntamenti dedicati; un focus sull'architettura montana e sul recupero dei borghi alpini, in collaborazione con UNCEM e CasaClima, associato a un palinsesto di incontri tecnici, economici e culturali sulla montagna; una sezione espressamente dedicata alla promozione di startup innovative in cui i i neo-imprenditori possano presentare i propri progetti.

Furono 12 mila gli operatori del settore accreditati nel 2017, di cui circa il 50% rappresentato da progettisti e imprese, oltre a installatori, posatori, uffici tecnici, immobiliaristi, amministratori di immobili e rappresentanti di enti pubblici, che insieme al pubblico dei privati, alla ricerca di soluzioni per le proprie necessità abitative, affollarono i 140 appuntamenti in calendario fra convegni, workshop e momenti di formazione.

Un format di successo che dal 15 al 18 novembre animerà il salone, grazie a una fitta programmazione di incontri non solo a carattere tecnico, ma in cui poter anche analizzare la situazione congiunturale. Riqualificazione, recupero e ristrutturazione del patrimonio abitativo oggi rappresentano infatti la voce attiva più importante in edilizia: i dati ANCE riferiti al 2017 confermano una tendenza degli ultimi anni che vede il settore in trend positivo (+0,5%), mentre risultano di segno opposto gli investimenti in nuova edilizia (-0,7%).

Un risultato determinato principalmente dalla proroga degli incentivi fiscali per le ristrutturazioni e l'efficienza energetica, benché sussistano ancora ampi margini di crescita, proprio nel campo dell'efficientamento energetico e in quello dell'adeguamento antisismico. Argomenti che troveranno spazio di confronto e approfondimento nel corso dei quattro giorni del salone, per una panoramica importate anche per coloro i quali stanno per acquistare o ristrutturare l'abitazione, oppure che sono alla ricerca di idee e soluzioni per apportare piccoli interventi ai propri immobili.


Maggiori informazioni:
www.restructura.com