Partnership fra ReteArchitetti e BioEnergy 2017

In questa sezione vi presentiamo BioEnergy 2017.

BioEnergy è l’unica manifestazione in Italia specializzata nelle agroenergie, con focus professionali iscritti nella cornice tematica dell’economia circolare.

La manifestazione, di cui siamo media partner, si terrà a Cremona dal 25 al 28 ottobre 2017.

Di seguito la presentazione della manifestazione:


 

BioEnergy a CremonaFiere dal 25 al 28 ottobre 2017

 

BioEnergy è l’unica manifestazione in Italia specializzata nelle agroenergie, con focus professionali iscritti nella cornice tematica dell’economia circolare. Dall’edizione 2017 BioEnergy si svolgerà nel contesto delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona, l’unico evento agro-zootecnico in Italia e uno tra i più importanti al mondo, che riunisce nei padiglioni di CremonaFiere tutti gli attori del settore: allevatori, agricoltori, tecnici, ricercatori, istituzioni.

BioEnergy è la manifestazione fieristica in cui si definisce lo stato dell’arte del settore e si delineano le prospettive future fornendo risposte concrete agli operatori del comparto delle energie rinnovabili da fonte agricola:

• allevatori
• agricoltori
• proprietari d’impianto
• manutentori
• tecnici
• ricercatori

A Bioenergy si definisce lo stato dell’arte del settore e si delineano le prospettive future. All’interno delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona il BioEnergy Village è lo spazio dedicato al confronto professionale per lo sviluppo di una filiera integrata e sostenibile per la produzione di bioprodotti: un corner specifico riservato alla presentazione delle ultime novità del settore e alla discussione delle azioni strategiche per la valorizzazione delle filiere bioenergetiche.

Tra i temi affrontati:

• redditività e nuove opportunità di business
• gestione d’impianto e di processo
• innovazione tecnologica
• strategie e modalità d’assistenza

La collocazione di BioEnergy all’interno delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona – punto di riferimento per l’intera filiera agro-zootecnica – qualifica l’evento nella duplice ottica di offrire agli espositori un palcoscenico internazionale e proporre ai visitatori nuove opportunità di informazione e di approfondimento. La manifestazione coinvolge attivamente i principali player delle filiere bovina, suina, avicola e, ora, delle agroenergie.

Le Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona sono la sola manifestazione agro-zootecnica in Italia e una tra le più importanti al mondo. Nel 2016 le Fiere Zootecniche Internazionali hanno visto la partecipazione di:

• 60.420 visitatori professionali
• 3.800 visitatori provenienti dall’estero, per l’esattezza da 43 Paesi dei cinque continenti
• 45% degli operatori che hanno visitato la manifestazione sono titolari d’azienda